DIVERSITÀ

Educazione alla relazione ed alle diversità

Quest’anno Diaconia – Giovani e Territorio propone per le classi di ogni ordine e grado un ampio ventaglio di percorsi educativi tematici. Le proposte didattiche e i servizi educativi di seguito riportati, possono arricchire il Piano dell’Offerta Formativa di nuove progettualità e nuovi stimoli.

COME ADERIRE

Le richieste di adesione devono essere effettuate entro il 25 ottobre 2018 compilando l’apposito modulo.
Il Servizio valuterà le richieste in ordine di arrivo. Laddove non fosse possibile accoglierle tutte, verrà creata una lista d’attesa apposita e/o proposta la partecipazione ad altri percorsi formativi che abbiano attinenza alla tematica scelta.

Per informazioni è possibile contattare:
Servizio Giovani e Territorio

Susanna D’Amore:
0121/91318
cell.366/6854502
getscuole@diaconiavaldese.org

PERCORSI

Il giro del mondo in 80 giochi

Istituti Primari

Ogni luogo è un gioco. A partire dall’universo dell’infanzia, dai giochi, dalle fiabe e leggende del mondo, ed attraverso metodologie di apprendimento ludico-creativo, si incontrano culture e popoli diversi. Il tempo libero ed il gioco sono infatti dimensioni centrali per l’apprendimento e la convivenza, come sancito dalla Convenzione ONU per i diritti dell’infanzia.

4 incontri di 2 ore (8h)

Io NON vengo dalla luna

Istituti Secondari di I grado e II grado

Migrare, scappare, ricostruire una vita: sono realtà che richiedono di essere incontrate e ascoltate al di là di pregiudizi e stereotipi. Attraverso l’incontro con storie di migrazioni e giochi di ruolo si favorisce lo scambio interculturale e la conoscenza degli attuali fenomeni migratori.

4 incontri di 2 ore (8h)

Ma uguale a chi?

Istituti Primari

La mia classe è un arcobaleno di diversità. Attraverso metodologie di apprendimento ludicocreativo il gruppo classe si sperimenta nella valorizzazione delle infinite diversità che ogni giorno ci rendono speciali e unici, come ricchezza imprescindibile nelle relazioni con gli altri.

4 incontri di 2 ore (8h)

Bada a come parli

Istituti Secondari di I grado

Le parole sono pietre con le quali si può scegliere di fare male oppure mattoni per costruire una casa comune. Il percorso, attraverso metodologie di apprendimento ludico-creativo, concentra l’attenzione sulla percezione della realtà e sulla funzione dei
linguaggi che la costruiscono. Parole e immagini che ogni giorno danno forma alla realtà personale, sociale e globale ed alla qualità affettiva della convivenza.

4 incontri di 2 ore (8h)

Be different

Istituti Secondari di II grado (classi I e II)

L’adolescenza è il periodo in cui attraverso il corpo e le relazioni inizia il viaggio alla scoperta della propria identità. Attraverso metodologie di apprendimento di gruppo e attraverso la condivisione delle differenti modalità con cui ognuno comunica, esprime se stesso e vive, la classe viene accompagnata nel riconoscimento delle diversità come ricchezze imprescindibili per incontrare se stessi e gli altri.

4 incontri di 2 ore (8h)

Ti conosco
– So chi sei?

Istituti Primari, Secondari di I e II grado

Il percorso, attraverso giochi di ruolo, attività creative e momenti di informazione è finalizzato alla comprensione delle diverse culture, delle ragioni che sottointendono al fenomeno migratorio con un focus sul sistema di accoglienza del Servizio Migranti della Diaconia Valdese.

Istituti Primari:
1 incontro di 1 h per classe

Istituti Secondari di I e II grado:
1 incontro di 2 h per classe
COSTO: Gratuito

#Mi fido di te

Istituti Primari

Se sei maschio non puoi piangere “come una femminuccia” e se sei femmina non puoi giocare a calcio! Il percorso, attraverso giochi di scambio dei ruoli e improvvisazioni con tecniche teatrali e di teatro delle ombre, accompagna il gruppo classe alla scoperta di ruoli, modelli e stereotipi che quotidianamente determinano e/o condizionano la costruzione della propria identità di genere.

2 incontri di 2 ore (4h)
Il percorso si attiva con un minimo di due classi

#Mi fido di te

Istituti Secondari di I grado

Il percorso, riflettendo sul tema delle differenze di genere, si focalizza sulle premesse culturali e le caratteristiche comportamentali da cui possono derivare situazioni di violenza. Attraverso l’utilizzo di tecniche teatrali che favoriscono l’immedesimazione, e la realizzazione di video interviste incentrate sugli stereotipi di genere si stimola la riflessione sulle implicazioni sociali e culturali della violenza di genere. Il percorso si attiva con un minimo di due classi

3 incontri di 2 ore (6h)

#Mi fido di te

Istituti Secondari di II grado

Il percorso è un progetto culturale volto alla prevenzione della violenza di genere. Gli stereotipi e le generalizzazioni sui generi favoriscono asimmetrie di potere, diseguaglianze e discriminazioni che possono degenerare nella violenza. Quali sono le premesse culturali e le caratteristiche
comportamentali utili a riconoscere nel
quotidiano le spie di possibili degenerazioni nei rapporti affettivi? Riflessione e confronto sono suscitati nella classe attraverso il coinvolgimento emotivo e l’immedesimazione
teatrale.

3 incontri di 2 ore (6h)

Emozioni di un clown

Istituti Primari

Un sorriso è un filo, un’emozione, un gioco. Il percorso attraverso giochi di fiducia, fantasia e narrazione accompagna il gruppo classe nel processo di costruzione della propria identità personale e caratteriale sperimentando le tecniche della ‘clownerie’ come mezzo di espressione.

3 incontri di 2 ore (6h)

INFORMAZIONI

Villa Olanda - Via Fuhrmann, 23 Luserna San Giovanni (To)
Tel. 0121 91318          Fax. 0121 950364
giovanieterritorio@diaconiavaldese.org

CENTRI ESTIVI: mammaescoagiocare@diaconiavaldese.org
SCUOLE: getscuole@diaconiavaldese.org
EUROPA: geteuropa@diaconiavaldese.org
IL PASSO: ilpasso@diaconiavaldese.org
OSTELLO: ostellovillaolanda@diaconiavaldese.org

 

RIMANI AGGIORNATO!